Via Trieste, 42 - 10064 Pinerolo (TO) | Tel. 0121.393617 - Fax 0121.377338

Progetti Europei

Il CFIQ partecipa a numerosi progetti e iniziative finanziati dai fondi comunitari. In particolare, i principali fondi e programmi ai quali l'agenzia formativa partecipa, per il periodo di programmazione 2014-2020 sono: - ERASMUS+: Ambiti KA1 e KA2, a valere sugli inviti dell'Agenzia Nazionale Giovani, Indire e ISFOL. - EUROPA PER I CITTADINI. - ALCOTRA ITALIA FRANCIA.

PROGETTI ATTIVI 

ALCOTRA: PROGRAMMA TRANSFRONTALIERO DI COOPERAZIONE TERRITORIALE EUROPEA INTERREG V-A ITALIA - FRANCIA 2014-2020

Per approfondimenti visitate il sito della Città metropolitana di Torino al seguente link:

A.P.P. VER. - Apprendere Per Produrre Verde

GREEN ECONOMY, GREEN EDUCATION

Capofila del Progetto: Città metropolitana di Torino

interr 

Partners di Progetto: Città di Pinerolo, Consorzio per la Formazione, l'Innovazione e la Qualita - CFIQ GIP FIPAN - Académie de Nice

Soggetto attuatore: Ires Piemonte

"Le parole chiave di A.P.P. VER." - Brochure di presentazione del Progetto (pdf 6,1 MB)

 

Il Progetto Europeo A.P.P. VER., che copre l'arco di tre anni dal 2017 al 2020 e ha ottenuto il sostegno finanziario dell'Unione Europea, ha l'obiettivo di promuovere lo sviluppo della green e circular economy. Nell'ambito del sistema di istruzione e della formazione professionale transfrontaliero, all'insegna della sostenibilità, e nell'ottica di potenziare l'offerta formativa in senso "green" e la mobilità dei giovani, guarda con occhio attento e mirato ai settori di crescita della green economy. La finalità ultima del progetto è garantire la qualità dell'offerta formativa ed educativa in area transfrontaliera per renderla adeguata alle trasformazioni sociali ed economiche in atto e in prospettiva nel campo dell'economia verde.Grazie alla costruzione di una rete di imprese, scuole, enti locali e istituzioni verranno progettati e sperimentati percorsi scolastici e formativi innovativi e si produrranno una serie di strumenti tecnici e didattici:

Quadro di riferimento e bibliografia sull'Economia "verde"

Il Sussidiario per individuare le organizzazioni "verdi"

Dossier delle organizzazioni "verdi"

Report sulla diffusione delle competenze e dei profili "green" in area transfrontaliera

Strumenti e metodi per l'analisi delle competenze e dei fabbisogni formativi degli studenti e dei formatori

Forme e strumenti dell'orientamento e dell'alternanza scuola-lavoro in Italia e in Francia per l'economia "verde"

Linee guida per l'orientamento e l'alternanza scuola-lavoro per l'economia "verde"

n. 11 percorsi formativi per 125 tutor aziendali, scolastici e della formazione professionale

n. 13 percorsi formativi tematici per 240 docenti

n. 1 Laboratorio "La creazione di impresa" per 240 studenti

n. 11 visite e almeno 80 stage in organizzazioni "verdi"

da 10 a 19 nuovi Profili di competenza "green"

n. 19 percorsi professionalizzanti per 480 studenti per l'orientamento e per l'economia verde

Strumenti di valutazione e certificazione delle competenze transfrontalieri

CVduFutur per la valorizzazione delle esperienze e delle conoscenze

Numerose le azioni previste di informazione e comunicazione mirate per fini operativi e strategici, di valore scientifico, istituzionale e settoriale, o indirizzate ad un ampio pubblico e di natura intergenerazionale.

ERASMUS+ - KA2:PROGETTO GO&LEARN: UNA VETRINA PER LE AZIENDE SULL’EUROPA

go

Ogni impresa eccelle in qualcosa: prodotti, organizzazione, tecnologie, processi di lavoro, gestione delle risorse umane, impatto sui mercati.

Go&Learn è un'iniziativa formativa che valorizza l'eccellenza dell'impresa, la rende visibile al territorio in cui opera, ne stimola il ruolo formativo attraverso il coinvolgimento all'interno di percorsi di orientamento e/o di aggiornamento professionale realizzati da università, scuole primarie e secondarie, enti di formazione professionale.

Il progetto, finanziato nell’ambito del programma Europeo  Erasmus+   è rivolto ad aziende interessate  ad inserirsi in un circuito nazionale e/o internazionale nel quale si rendano disponibili ad accogliere studenti,  operatori del mondo della scuola, della formazione e delle imprese in visite studio, esponendo i propri prodotti, le proprie peculiarità tecnologiche, gestionali, operative, ecc.

Go&Learn è un progetto innovativo e rappresenta una interessante vetrina sull’Europa e sull’Italia per imprese che cerchino l’opportunità di mettere in evidenza e valorizzare i  propri punti di forza.

CFIQ  ed Enaip Piemonte  sono gli enti  promotori del progetto sul territorio  che si occupano dell’organizzazione del catalogo Go&Learn.

La Città metropolitana di Torino ed il Patto territoriale Zona Ovest sono gli Stakeholder che hanno costituito, insieme CFIQ ed ENAIP l’agenzia Goandlearn per il Piemonte.

La proposta Go&Learn si concretizza in:

  • un catalogo di circuiti di visite di studio internazionali, rivolte ad utenti provenienti da altri paesi, ciascuno curato dall’agenzia del paese ospite. I circuiti sono costituiti da gruppi di visite in più imprese che durano da 3 a 5 giorni.
  • una serie di cataloghi di visite di studio locali, rivolte ad utenti del territorio in cui opera l’agenzia Go&Learn, che prevedono visite in singole imprese della durata di 3-7 ore ciascuna.

Una visita di studio è una lezione svolta all'interno dell'impresa che prevede, oltre alla visita ai reparti, l'illustrazione da parte di un responsabile dell'azienda su due tematiche complementari: una carattere “economico” quali: mercati e prodotti, contesto territoriale, organizzazione, risorse umane, ecc., l’altra legata alla specificità dei prodotti o del sistema produttivo e delle loro caratteristiche di eccellenza.

I Cataloghi, inseriti in un contesto di scambi già operativo, sono in fase di costruzione.  Possono essere consultati sul sito del programma:   http://www.goandlearn.eu. A questo indirizzo potete trovare anche l’elenco dei partner nazionali ed internazionali inseriti ad oggi nel circuito, i settori coinvolti e le tematiche su cui le imprese si sono proposte.  In particolare, entrando dal sito nella costituenda  G&L AGENCY PIEMONTE  potrete trovare l’elenco e le pagine descrittive delle aziende che hanno già aderito al progetto e per le quali sono in fase di impostazione le visite tematiche.

Il 28 marzo 2017 è stata organizzata una visita sperimentale presso Galup, una delle aziende piemontesi che ha aderito al progetto Go&Learn+. Hanno preso parte gli allievi del corso "Operatore della Ristorazione e preparazione pasti", alcuni docenti e coordinatori.

Guarda il video

Per aderire al catalogo G&L, basta mandare una segnalazione all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.t

 

PROGETTO “EMBRACE  – Enhancement of Migrants aBilities and Recognition of their Acquired Competences, in Europe” -  ERASMUS+  - KA2 – COOPERAZIONE PER L’INNOVAZIONE E LO SCAMBIO DI BUONE PRASSI

embrace

Obiettivo generale del progetto è delineare e sperimentare una metodologia che consenta di identificare, documentare, validare e certificare le competenze acquisite dai migranti nei loro paesi d’origine al fine di migliorare le opportunità di inserimento nel mercato del lavoro europeo. Il capofila del progetto è Enaip Piemonte. Il Cfiq ha aderito al progetto in veste di partner.

PROGETTO “DREAM: Dynamic Reinforcement for European Adaptation of Migrants” - ERASMUS+ - KA2 – COOPERAZIONE PER L’INNOVAZIONE E LO SCAMBIO DI BUONE PRASSI

dream

La finalità del progetto risiede nello scambio di best practices rispetto a modalità di facilitazione e integrazione dei migranti nella vita sociale ed economica dell’UE

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti (es. Google Analytics, interazione Social Network, ecc), per migliorare la Sua esperienza e offrire servizi in linea con le Sue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento del sito, Lei acconsente all’uso dei cookie.